Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Società Agricola Sanlorenzo - Presentazione

La società agricola Sanlorenzo dei fratelli Nicola e Giuseppe è nata molte generazioni fa e prosegue le antiche tradizioni familiari conservando e garantendo l’allevamento bovino e la coltivazione di cereali secondo i princìpi della natura.
L’azienda si trova in una ridente collina della vallata del Vomano nella Frazione di Sardinara a circa 10 Km da Teramo. Attualmente l’azienda si estende su 150 Ha di terreno, tra proprietà e affitto; la maggioranza dei terreni è adibita alla coltura di erba medica ed i restanti sono destinati ai cereali. E’ presente anche un ampio uliveto e due laghi artificiali utilizzati per l’irrigazione dei campi.

Tutte le coltivazioni aziendali vengono realizzate con metodi biologici, usando come unico fertilizzante il letame prodotto in azienda, pertanto questa produzione di foraggi e cereali consente all’azienda un alto grado di autosufficienza. I bovini allevati, seguendo rigorosamente i dettami del disciplinare IGP del Vitellone bianco dell’Appennino centrale, sono circa 200 tra fattrici, vitelli, vitelloni e manze. La dimostrazione dell’ottimo livello genetico raggiunto dall’azienda è fornito dal fatto che alcuni vitelli vengono scelti ogni anno dall’Anabic(Associazione nazionale allevatori bovini italiani da carne) per essere inviati al performance test che si svolge al centro genetico di San Martino in Colle (Perugia).

Grazie agli alti standard qualitativi e produttivi di carne marchigiana certificata si è puntato all’apertura di uno spaccio aziendale. La vendita delle carni avviene su prenotazione sia a privati e ristoratori che alle macellerie delle grandi distribuzioni, offrendo la consegna anche a domicilio. L’azienda inoltre ha costituito un’associazione chiamata ”Mercato Contadino dell’Appennino Teramano” a cui hanno aderito altri imprenditori agricoli per un appuntamento settimanale di esposizione e vendita dei propri prodotti nel centro urbano della città di Teramo favorendo così l’incontro fra produttori e consumatori.

L’azienda è aperta anche agli scambi culturali offerti dai vari progetti nazionali ed europei finalizzati alla conoscenza del proprio metodo di allevamento. L’azienda sviluppa le proprie strutture puntando sulle nuove tecnologie di allevamento e avvalendosi dell’utilizzo di fonti di energia alternative quali i pannelli fotovoltaici e l’uso di biomassa; d’altra parte anche questa è una dimostrazione di dinamicità e di una mentalità aperta, doti sicuramente necessarie a chi gestisce una moderna impresa zootecnica. Il consumatore visitando l’azienda ha la possibilità di vedere di persona il modo in cui si allevano gli animali, gli alimenti che si usano per il loro ingrasso e soprattutto osservarli mentre pascolano sui prati offrendo un immagine incantevole.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player